giovedì 23 febbraio 2017

Frolla alla vaniglia con pere e cannella


Ingredienti per la frolla : 250 di farina, 1/2 cucchiaino di malto, 60 g di acqua,
35 g di olio extravergine d'oliva, 35 g di olio di riso,
6 g di lievito, 50 g di zucchero di canna.

Per il ripieno: 2 pere, succo di mezzo limone, marmellata d'arancia,
2 cucchiaini di cannella, 1 cucchiaio di zucchero di canna.

Setacciare la farina con lievito e malto. Aggiungere il resto degli ingredienti,
  formare un panetto e lasciarlo riposare in frigo almeno 30'.
Sbucciare le pere, tagliarle a fettine sottili e bagnarle con il succo di limone.
Cuocerle in padella per 5 minuti con lo zucchero e la cannella
e lasciarle raffreddare.

Scaldare il forno a 180 °.

Stendere la frolla e foderare uno stampo da crostata.
Spalmare la base con 3 cucchiai di marmellata e coprire con le pere.
Cuocere per 35-40 minuti.

Enjoy!!





giovedì 12 gennaio 2017

Brownies al cioccolato e halvah


Ingredienti: 85 g di cioccolato, 1 cucchiaio di cioccolato amaro in polvere,
3 uova, 150 g di zucchero, 95 g di farina, 1 cucchiaino di lievito, 
75 g di halvah, 1 cucchiaino di essenza di vaniglia, un pizzico di sale, 115 g di burro,
 30 g di amido di mais, 120 g di latte.

  Scaldare il latte e l'halvah in un pentolino mescolando bene.
Togliere dal fuoco, unire l'amido e lasciare raffreddare.

Sciogliere il cioccolato con il burro nel microonde, raffreddare ed unire la vaniglia.
Montare le uova con lo zucchero per 5 minuti, unire il cioccolato mescolando bene.

Mescolare farina, lievito, sale e cioccolato in polvere e versare mescolando
nel composto di uova e cioccolato.
Aggiungere il latte e mescolare delicatamente.

Versare il composto in una teglia rettangolare e cuocere a 180° per 30 minuti.
Lasciare raffreddare, tagliare a rombi e servire con gelato alla crema e panna montata.

Enjoy!!

domenica 4 dicembre 2016

Pan speziale


Ingredienti:

250 farina forte, 200 g di miele d'acacia,
100 g di cioccolato fondente a pezzetti, 
30 g di mandorle, 30 g di noci, 20 g di pistacchi,
30 g di pinoli, 80 g di frutta candita a cubetti,
40 g di uvetta, 25 g di burro, 3 cucchiai di marmellata di pere,
1/2 cucchiaino di semi d'anice, 1 cucchiaino di cannella,
1/2 cucchiaino di bicarbonato, 1/2 bicchierino di Marsala

Ammorbidire l'uvetta nel Marsala, tostare la frutta secca e tritarla grossolanamente.
In una casseruola sciogliere il miele con 2 cucchiai d'acqua.
Mescolare alla farina tutta la frutta, le spezie e il bicarbonato.
Aggiungere il miele,  il burro morbido e amalgamare
fino ad ottenere un composto omogeneo.
Stendere un foglio di carta di riso sulla placca del forno e versare 
l'impasto livellandolo all'altezza di circa 2 cm.
Cuocere per 40 minuti a 170° .

Lasciare raffreddare e tagliare la torta a trancetti.

 

Enjoy!!

venerdì 8 luglio 2016

Friands alle ciliegie e liquirizia


Ingredienti: 100 g di burro morbido, 120 g di farina di mandorle,
60 g di farina di riso, 1 cucchiaino di estratto di liquirizia in polvere, 
2 cucchiai di zucchero di canna,1 pizzico di sale, 
2 cucchiai di sciroppo d'acero, 
1 cucchiaio di marmellata di arance, 4 bianchi d'uovo (140 g),
80 g di zucchero a velo, 3 g di cremor tartaro, 200 g di ciliegie,
Per la glassa: 
il succo di 1/2 limone, 2 cucchiai di zucchero finissimo, il succo delle ciliegie,
 30 g di pistacchi tostati, 1/2 cucchiaino di estratto liquirizia in polvere.

Tolgo il nocciolo alle ciliegie, le taglio a metà ed in una terrina 
le condisco con un cucchiaio di zucchero e la marmellata.
Monto gli albumi a neve con lo zucchero a velo setacciato e il cremor tartaro.
Setaccio la farina di riso e la mescolo alla farina di mandorle,
 aggiungo la liquirizia e il sale.
Monto il burro con un cucchiaio di zucchero e lo sciroppo d'acero 
e lo aggiungo alle farine mescolando con una spatola 
fino ad ottenere una crema.
Accendo il forno a 200° e preparo 12 stampini.
Scolo le ciliegie con un passino e raccolgo il succo in un pentolino.
  Mescolo metà degli albumi alla crema aggiungendo metà delle ciliegie.
Delicatamente unisco i rimanenti albumi  e, senza smontare il composto,
l'altra metà delle ciliegie.
Verso il composto negli stampini e li inforno per 25 minuti, 
abbassando il forno a 180° gli ultimi 5 minuti.

Sforno i dolcetti e li lascio raffreddare.
Preparo la glassa scaldando il succo delle ciliegie con lo zucchero ed il 
succo di limone filtrato fino ad addensarlo.
Verso la glassa sui friands e decoro con i pistacchi.
Lascio raffreddare la glassa e al momento di servire
li decoro con zucchero a velo, liquirizia e ciliegie fresche.


Enjoy!!

martedì 26 aprile 2016

Torta di mele al farro e mandorle.


Ingredienti: 100 g di burro morbido, 2 cucchiai di olio di riso,
120 g di zucchero, 3 uova grandi, 110 g di farina di farro, 2 cucchiaini di lievito,
il succo di mezzo limone, 1 cucchiaio di sciroppo d'acero,
75 g di farina di mandorle, 1 mela grande pink lady,
2 cucchiai di marmellata di arance rosse. 

Sbucciare la mela e tagliarla a fettine sottili. 
Unire lo sciroppo d'acero e il succo di limone.

Montare il burro con lo zucchero e l'olio. Unire le uova, una alla volta,
e mescolando aggiungere le farine ed il lievito.

Versare il composto in una tortiera quadrata da 20 cm.
Inserire le fettine di mela per metà sovrapponendole.

Cuocere a 180° per 40 minuti.
Togliere dal forno e coprire con la marmellata d'arance.

Raffreddare la torta spolverizzare con zucchero a velo.

Enjoy!!



giovedì 17 marzo 2016

Barazek - cookies al sesamo


Ingredienti: 2 uova, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia,
120 g di zucchero di canna, 90 g di olio di riso,
2 cucchiaini di semi di sesamo, 1 cucchiaino di semi d'anice,
1 cucchiaino di semi d'anice macinati,
1 cucchiaino di sesamo nero, 1 cucchiaino di semi di finocchio macinati,
200 g di farina, 50 g di semolino, 6 g di lievito.
Per la copertura:  80 g di miele d'acacia,
3 cucchiai di sesamo.

Montare le uova con zucchero e vaniglia.
Unire l'olio e sempre mescolando le farine, il lievito e le spezie tostate.
Stendere l'impasto in una teglia rettangolare coprire con miele e il sesamo.
Cuocere a 180° per 25/30 minuti.
Estrarre la teglia dal forno e dopo 10 minuti
tagliare i biscotti e infornarli a 160° per altri 6 minuti a lato.
Raffreddare sulla griglia e
conservare in una scatola di latta.

Enjoy!!

martedì 8 marzo 2016

Tart speziata di pere e noci pecan



Ingredienti: 130 g di farina, 1 cucchiaino di lievito,
1 pizzico di sale, 60 g di burro morbido, 100 g di zucchero di canna,
1 cucchiaino di cannella, 1/4 di cucchiaino di noce moscata,
 mezzo cucchiaino di estratto alla vaniglia,
1/2 cucchiaino di galanga, 1 cucchiaio di sciroppo al dattero, 1 mandarino,
1 uovo grande, 1 pera grande, 50 g di noci pecan,
1 cucchiaio di zucchero muscovado mescolato a mezzo cucchiaino di cannella.


Tagliare la 3/4 della pera a cubetti e il rimanente a fettine sottili per decorare la torta.
Bagnare la pera con il succo di mandarino, 
aggiungere lo sciroppo di dattero e la galanga.
Mescolare la farina setacciata con lievito, cannella, noce moscata e sale.
Montare il burro con lo zucchero e la vaniglia, unire l'uovo e la farina.
Aggiungere i cubetti di pera e le noci mescolando delicatamente.
 Versare il composto nella tortiera, decorare con le fettine di pera e
spolverizzare la torta con lo zucchero e la cannella.

Cuocere a 180° per 35/40 minuti.
Servire la tart tiepida con gelato alla vaniglia.

Enjoy!!


lunedì 29 febbraio 2016

Mini cakes al cedro e rosmarino




Ingredienti:
per 6 cakes
1 cedro, 250 g di zucchero,
1 anice stellato,
190 g di farina, 1 cucchiaino di lievito,
mezzo cucchiaino di bicarbonato,
2 cucchiaini di rosmarino fresco tritato,
2 uova,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Bollire tre volte per 1 minuto la buccia del cedro ( senza la parte bianca).
Cuocere il cedro in 300 g d'acqua con 100 g di zucchero e l'anice stellato
a fuoco dolce per circa 30 minuti mescolando spesso.
 Scolare il cedro e farlo raffreddare conservando il liquido di cottura.
Scaldare il forno a 180° e preparare gli stampini.
Mescolare farina, lievito, bicarbonato e rosmarino.
 Frullare la polpa del cedro ( eliminando la pellicina dalle fette)
con 100 g di zucchero, unire le uova, metà buccia tritata e l'olio.
Aggiungere la farina con il lievito e mescolare.
Riempire gli stampi per 3/4 e cuocere per 40 minuti circa.

Lasciare raffreddare e servire con lo sciroppo di cottura 
del cedro da versare a piacere sui tortini e spolverare con lo
zucchero a velo.

Enjoy!!




lunedì 8 febbraio 2016

Tortino alle mele speziate


Ingredienti per le mele: 2 mele piccole a cubetti, 1/2 cucchiaino di cannella, 
1/2 cucchiaino di anice sellato, 2 cucchiaini di zucchero di canna,
 il succo di 1/2 mandarino.

Ingredienti per l'impasto: 120 g di olio di riso, 120 g di zucchero di canna,
2 uova, 1/2 stecca di vaniglia, 2 cucchiaini di succo di mandarino,
la buccia tritata di un mandarino, 150 g di farina, 10 g di lievito,
un pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere,
1/2 cucchiaino di cannella, 1 cucchiaio di semi misti tostati 
( sesamo nero, girasole, lino, papavero),
1 cucchiaio di uvetta.


Versare le mele in una ciotola e condirle con spezie, zucchero e mandarino. 

Riscaldare il forno a 180° e rivestire gli stampi con carta forno.  
Nella planetaria mescolare l'olio con lo zucchero per circa 2 minuti,
aggiungere le uova una alla volta.
Unire la vaniglia, la buccia e il succo del mandarino.

In una ciotola mescolare farina, lievito, le spezie e il sale
 ed unirli alla crema mescolando.
Aggiungere i semi e l'uvetta.

Scolare le mele e sistemarle nella base degli stampi e coprire 
con l'impasto ( oppure unire le mele all'impasto, mescolare
 delicatamente e versare negli stampi)

Infornare, ridurre la temperatura a 165° e cuocere per 45-50 minuti.
Sfornare le tortine e lasciare raffreddare per almeno 15 minuti,
capovolgerle sul piatto e raffreddare completamente prima di servire.

Spolverizzare con zucchero a velo e 
servire le tortine tiepide con 
panna acida o gelato alla vaniglia.

Enjoy!!




venerdì 29 gennaio 2016

Krantz al cioccolato




Ingredienti: 350 g di farina, 100 g di burro, 60 g di zucchero,
2 uova, 8 g di lievito di birra granulato, 
la scorza grattugiata di mezzo limone, un pizzico di sale, 80 ml di acqua

Per il ripieno: 85 g di cioccolato fondente fuso, 80 g di burro,
60 g di noci pecan sminuzzate, 15 g di zucchero a velo,
10 g di cacao in polvere, 1 cucchiaio di zucchero.

Per lo sciroppo: 15 g di miele, un cucchiaino d'acqua, 
1/2 cucchiaino d'acqua ai fiori d'arancio.

Versare la farina, lo zucchero, la scorza di limone e il lievito
 (sciogliere il lievito in metà dell'acqua tiepida)
nell'impastatrice e lavorare per 1 minuto a bassa velocità.
Aggiungere le uova e l'acqua rimasta impastando a bassa velocità 
per qualche secondo e poi a velocità media per 5 minuti 
fino al compattamento dell'impasto.
Unire il sale e il burro (temperatura ambiente) a cubetti
e continuare ad impastare a velocità media per 10 minuti
fino ad ottenne re un impasto liscio ed elastico.
Riporre l'impasto in una terrina unta con olio di girasole 
coprire con una pellicola.
Far lievitare l'impasto a temperatura ambiente per circa 1h30 e 
poi riporre in frigo una notte.

Per il ripieno sciogliere il burro con il cioccolato,
unire lo zucchero a velo setacciato con il cacao
ottenendo una pasta spalmabile.

Stendere l'impasto formando un rettangolo da 30x50 cm.,
pareggiare i bordi e spalmare la crema 
lasciando 2 cm di bordo libero.
Distribuire sopra la crema le noci pecan
(tritate grossolanamente) e lo zucchero.

Arrotolare l'impasto partendo dal lato lungo e poi 
tagliare il rotolo a metà nella lunghezza.
Intrecciare le due metà mantenendo il lato del ripieno esposto.
 Tagliare a metà in modo da ottenere due trecce.
Riporre i due krantz in due stampi da plumcake foderart con carta forno,
coprire con uno strofinaccio umido e
lasciare lievitare in un posto caldo per 1 ora e mezza.

Infornare a 190° per 30/40 minuti circa.
  Unire gli ingredienti dello sciroppo, scaldarli leggermente
e spennellare le trecce appena sfornate.



Togliere le torte dagli stampi solo quando saranno tiepide e
lasciare raffreddare completamente prima di servire.


Enjoy!!

Ricetta tratta dal libro Jerusalem di Yotam Ottolenghi